Menù
Totti Soccer School

Eventi

Il Napoli vince il 12mo Trofeo Totti

Il Napoli batte 2-0 il Lecce con reti di Milo e Russo e conquista il 12mo Trofeo Francesco Totti. La squadra partenopea ha sempre vinto ad eccezione del match con il Verona, in semifinale ha sconfitto per 2-0 la Roma e poi nell’atto conclusivo la compagine pugliese. Una grande edizione con tante squadre professionistiche in campo e lo Jas Qyran dal Kazakistan. Il premio fair play è andato a Federico Iurgens della Totti Soccer School che ha gettato via il pallone perché un avversario a terra quando il punteggio era a sfavore della squadra di casa. Miglior portiere Leonardo Moccia (Lecce), miglior giocatore Samuele Manfredi (Lecce), capocannoniere Mario Vilardi (Napoli), miglior nunero 10 Alessandro Pellegrino (Roma). Poi al termine della finale una partita da 40 minuti tra Francesco Totti e i suoi ex compagni di squadra e altri ex calciatori giallorossi come Mirko Vucinic, Simone Perrotta, Max Tonetto, Gennaro Del Vecchio, Massimiliano Cappioli, David Pizarro, Rodrigo Taddei,Vincent Candela (nei panni di allenatore perché infortunato), Alberto Aquilani, Raffaele Sergio, Guido Nanni. In occasione della premiazione è stato consegnato un quadro a Francesco Totti come ringraziamento per la carriera svolta da parte di Massimo Leonori e Massimo Ciccognani. Presente anche il vice ambasciatore degli Emirati Arabi Ahmed Al Mulla. Grande copertura mediatica con la web radio della Totti Soccer School con tante ore di dirette. Il pensiero dell’ex numero 10 sul torneo. “Io l’avevo detto che il Napoli avrebbe vinto il torneo. È stata una grande competizione con tante squadre di livello in campo. Questi eventi servono per i ragazzi per crescere e maturare, se vogliono arrivare devono mettere impegno, testa, abnegazione. Spero che possano ricalcare le orme dei grandi, si comincia da queste manifestazioni, ci rivediamo il prossimo anno con un’altra, grande edizione”.

Il Napoli vince il 12mo Trofeo Totti