Menù
Totti Soccer School

Eventi

Successo e consensi per il “1° Corso di formazione e aggiornamento di calcio integrato”

Dall’On. Guidi a Fabrizio Santori, da Barbara Benedetti a Monica Picca in tanti hanno testimoniato l’evento finale organizzato dalla Totti Soccer School.

Si è con concluso in grande stile il “1° Corso di formazione e aggiornamento di calcio integrato”, organizzato dalla Totti Soccer School.
Dopo settimane dense di lezioni, seminari, discussioni e prove sul campo è calato il sipario lo scorso sabato, presso il Centro Sportivo Longarina, sul primo corso dedicato al Calcio Integrato. Ben 30 iscritti tra tecnici, istruttori e dirigenti sportivi hanno ricevuto l’attestato dalle mani del Direttore Generale Carlo Sorbara e della Dott.ssa Enrica Nisi, curatori dell’evento.
Ringrazio la dott.ssa Enrica Nisi di avermi fatto conoscere così profondamente questa realtà, e quindi di avermi fatto credere sino in fondo a questo Progetto, che stiamo cercando di far crescere insieme, ognuno per le proprie competenze, e in questo corso – afferma lo stesso Sorbara -, (Progetto nel Progetto, poiché dal Progetto “Diamo un calcio alla disabilità” nasce il Progetto “formazione”, e quindi questo del  corso!) siamo molto soddisfatti di come sia andato, abbiamo avuto delle risposte importanti dalle istituzioni, dall’ambiente federale, che ringrazio a nome della società e personalmente, e dal territorio. Abbiamo toccato tanti temi circa la disabilità mentale e fisica; la qualità della vita; ci promettiamo di continuare su questa strada e di formare persone che possano operare in società o in altri ambienti sportivi. Non ci fermeremo, ma andremo avanti per battere questo campo”.
In una conferenza stampa si sono tirate le somme insieme a una serie di personalità che hanno impreziosito la giornata finale. Un’amica e sostenitrice della società della Longarina è Monica Picca, Presidente della Commissione Cultura, Personale e politiche giovanili del XIII Municipio di Roma, “Abbiamo iniziato un percorso con questa società da ottobre grazie alla Csquare Cup, organizzando in Municipio un seminario specifico. Il mio impegno è coinvolgere persone che possano istituzionalizzare questi eventi, sensibilizzando chi di dovere. Mi fa piacere riscontrare il successo dell’iniziativa”. 
È stato possibile organizzare il corso grazie alla collaborazione e all'intervento di Fabrizio Santori, Consigliere Comunale e Presidente della Commissione Speciale sulla Sicurezza Urbana: “Lo sport è un grande veicolo per l’integrazione e l’abbattimento di barriere, mi impegnerò affinchè questi eventi siano resi “istituzionali”. Mi sono avvicinato da poco a questa bella realtà e ho visto subito le molte qualità che possiede, cercherò di impegnarmi in prima persona per sostenere queste attività. Auspico che a questo primo corso ne seguano altri e si possa così puntare alla realizzazione di una rete di offerte per migliorare la professionalità e l’aggiornamento di coloro che intendono impegnarsi nell’assistenza e nell’insegnamento ai diversamente abili”.  
La giornata è stata testimoniata anche dal Delegato per le Politiche della Disabilità del Comune di Roma, Antonio Guidi: “Dall’evento di Csquare c’è stata una linea di continuità con questa società, segno che si vuole andare avanti e progredire. Ho riscontrato in questa società un aiuto al confronto e all’accrescimento di ricchezza della persona. L’iniziativa che appoggiamo è da inquadrare anche in un’ottica di utilità per tutti, vogliamo far conoscere e affermare una nuova coscienza, le barriere a volte non sono architettoniche, ma mentali. Queste iniziative aiutano a conoscere, informare e crescere. Io mi troverò sempre dalla vostra parte”. 
Chi è sempre vicino alla Totti Soccer School è Barbara Benedetti, Segretario SGS della FIGC: “Da anni seguo questa società, credo nelle attività che fa, nelle varie iniziative e soprattutto nelle persone che vi operano all’interno. La qualità emerge e si vede, da parte nostra ci sarà sempre l’appoggio per queste manifestazioni che uniscono, dobbiamo sentirci tutti uguali, non commiserare chi è diverso, ma aiutarlo a renderlo come noi, solo così supereremo quelle diversità apparenti”.  
La Dott.ssa Enrica Nisi ha chiuso la mattinata con un augurio: “Insieme alla società continueremo a lavorare per cercare di migliorarci e per dare nuovi sbocchi. Inoltre ci promettiamo di dare seguito a corsi e manifestazioni sul calcio integrato. Ringrazio tutti i partecipanti”.

PER VEDERE LA GALLERY COMPLETA ANDARE NELL'APPOSITA SEZIONE MULTIMEDIA
Successo e consensi per il “1° Corso di formazione e aggiornamento di calcio integrato” Successo e consensi per il “1° Corso di formazione e aggiornamento di calcio integrato” Successo e consensi per il “1° Corso di formazione e aggiornamento di calcio integrato”